Apparecchi per i denti

Gli apparecchi per i denti sono dispositivi meccanici che vengono inseriti all’interno del cavo orale con lo scopo di correggere i difetti di posizionamento dei denti o di chiusura e posizionamento dell’intera arcata dentaria.

Apparecchi invisibili e alla moda

Solitamente, l’impiego dell’apparecchio non è una soluzione molto amata dal paziente, poiché è diffusa la convinzione che esso possa ledere in modo sensibile l’immagine del volto. Negli ultimi anni, tuttavia, gli apparecchi ortodontici sono diventati sempre meno visibili e invasivi, sicché il loro utilizzo non comporta più “danni estetici” di rilievo e l’apparecchio è divenuto, anzi, un vero e proprio accessorio alla moda.

Una soluzione per adulti e bambini

L’uso dell’apparecchio viene normalmente associato all’infanzia o alla preadolescenza (ovvero subito dopo il cambio dei denti), poiché sono proprio queste le fasce d’età in cui è più proficuo correggere la propria dentatura, così da poter cominciare la propria giovinezza con denti già perfetti.Tuttavia, sono sempre di più le persone che ricorrono all’utilizzo dell’apparecchio per correggere difetti non curati in precedenza oppure riemersi dopo un primo trattamento.

Share by: